Alfonso Folle è un fotografo, ex militare e viaggiatore nato a Napoli e che vive a Melbourne dal 2012.
Terminati i suoi studi si arruola nell'Esercito Italiano e dopo alcuni anni, quando decide di congedarsi, si trasferisce a Londra per perfezionare la lingua per poi trasferirsi a Melbourne dove studia Business e Hospitality e fonda la International Academy of Photography.

Alfonso si arruola nel 2005 e dopo l'addestramento militare studia alla Scuola del Genio di Roma dove consegue la qualifica di Tecnico Elettrogenista.

Presta servizio presso il 2°Reggimento Genio Pontieri e consegue l'abilitazione al lancio col paracadute.

Partecipa a numerose operazioni tra cui l'Operazione Gran Sasso in soccorso alla popolazione dell'Aquila colpita dal sisma nel 2009.
Presenta domanda di congedo nel 2012 lasciando l'esercito da Caporal Maggiore Scelto.

La sua passione per il viaggiare lo ha portato in più di 22 paesi in 4 continenti.

Amici inseparabili nei suoi viaggi sono il suo zaino e la sua Nikon D800.
La sua idea è che una costosa apparecchiatura non è niente se il fotografo non scatta col cuore. 


Ha organizzato numerose mostre fotografiche dei suoi viaggi intorno al mondo.
 

Disegnare è sempre stata la sua passione da quando era bambino ed ispirato da Salvador Dalì, il più importante surrealista del Ventesimo Secolo.

Finite le scuole medie Alfonso decide di non studiare Arte ma inizia gli studi per diventare Geometra che egli considera una forma d'arte.

Diplomatosi si iscrive a Ingegneria Meccanica ma arruolatosi nell'esercito sospende i suoi studi.